e-book reader

e-book reader

Il Gruppo Mondadori, un paio di settimane fa ha fatto una scelta commerciale precisa ed assolutamente al passo coi tempi: pubblicare più di 2200 libri in formato ebook su Amazon.com. Le edizioni coinvolte sono Mondadori, Einaudi, Piemme e Sperling&Kupfer.
Con una nota stampa è stato comunicato dallo stesso gruppo, che ha tenuto a precisare che fra i titoli pubblicati, i lettori potranno trovare anche quelli che si trovano al momento nelle classifiche dei libri più venduti: «Le prime luci del mattino» di Fabio Volo, «Steve Jobs», «Cose che nessuno sa» di Alessandro D’Avenia, il nuovo libro di Federico Rampini «Alla mia sinistra», «Ho il tuo numero» di Sophia Kinsella, l’ultimo thriller di Michael Connelly «L’uomo di paglia», «Tre atti e due tempi» di Giorgio Faletti e il successo di Pierre Dukan «La dieta Dukan»”.
I prezzi degli e-book su Amazon.com sono espressi in dollari e sono assolutamente in linea con quelli in euro di tutti gli altri canali di vendita, su cui è possibile trovare i libri digitali del Gruppo Mondadori, da iBookstore a Bol.it.

Ilenia Caito
Steve Jobs

Steve Jobs

C’era da aspettarselo, prima o poi una biografia su steve Jobs sarebbe uscita, e generalmente approfittare di un evento per scrivere un instant book è una strategia già utilizzata e funzionante, questa volta l’evento è stata la morte del Ceo di Apple, famoso per il suo stile e a detta di alcuni per aver rivoluzionato il mondo. Siucramente Walter Isaacson ha scritto l’unica biografia autorizzata da Jobs stesso, certo di avere un buon seguito di fans pronti ad approfondire la conoscenza del loro “idolo”. Questo testo però non si è fermato al grandissimo numero di vendite. Sta infatti per diventare un film, i cui diritti sono già stati comprati dalla sony. In italia il libro è pubblicato dalla mondadori ed è nei posti alti della classifica vendite di Amazon da più di un mese, praticamente dalla sua pubblicazione. Ancora una volta la morte di una persona diventa un successo incredibile di vendite. ma d’altronde le persone devono informarsi su eventi così importanti.

Luca Romano