John Steinbeck

John Steinbeck

Dal 7 novembre la Bompiani ha portato in italia l’opera completa del grande scrittore americano. Tutti i testi verranno ristampati in edizioni economiche e classici bompiani con nuove traduzioni e nuove introduzioni. A noi di inchiostro piace fornirvi queste informazioni perché spesso in italia le grandi case editrici pensano solo ai fatturati non badando moltissimo alla qualità, invece l’operazione messa a segno dalla Bompiani è sicuramente un’operazione culturale.  Steinbeck infatti è stato insignito del premio nobel nel 1962 e ha sempre offerto una scrittura complessa e diversa da quello che è stato il panorama letterario dei suoi anni. La bompiani per questo dedicherà allo scrittore una collana intera e autonoma, non inserendolo in collane preesistenti. Noi siamo in attesa delle prime uscite che magari vi recensiremo.

Luca Romano
Annunci
Partire, Tahar Ben Jelloun, Bompiani, pp. 268, 8,50€

Partire, Tahar Ben Jelloun, Bompiani, pp. 268, 8,50€

In un momento delicato come questo, per quanto riguarda l’immigrazione, c’è sempre voglia di spingersi oltre le narrazioni della televisione e capire com’è la vita al di là del mare. Questo libro di Tahar Ben Jelloun racconta la storia di Azel, ragazzo marocchino che sogna l’Europa, sogna di andar via dal suo paese e nonostante l’indottrinamento islamico subito, e l’intrecciarsi di vicende amorose con donne del suo paese e non solo, Azel abbandona il Marocco insieme ad un ricco Gay che lo renderà suo amante. Sua quarta di copertina del libro c’è scritto “il cambiamento, caro mio, è la chiave del desiderio”. All’interno del testo potrete, attraverso la magnifica penna del poeta, comprendere perché molti ragazzi rischiano la vita per andare via dalla terra in cui nascono, perché molti di loro non riescono ad immaginare un futuro se non in un altro stato. Partire è un romanzo magnifico, e a volte non serve aggiungere altre parole per rendere l’idea.

Luca Romano