Josè saramago, Il racconto dell'isola sconosciuta, einaudi, pp. 29, 6.00 €

Josè saramago, Il racconto dell'isola sconosciuta, einaudi, pp. 29, 6.00 €

Saramago non ha bisogno di presentazioni. Tutti conoscono, almeno per fama, la sua grande abilità con le parole. Tutti conoscono i romanzi più famosi e qualcuno anche i meno conosciuti. Questo piccolo racconto rientra sicuramente nella seconda categoria. È brevissimo, sono solamente 29 pagine, di cui molte con cartine ed illustrazioni, però il racconto dell’isola sconosciuta è un piccolo capolavoro. È un racconto, come si evince dal titolo stesso e quindi raccontare la storia sarebbe quasi come raccontare l’intero testo. Però si può dire che narra la volontà di un uomo di andare alla scoperta dell’isola sconosciuta, qualsiasi essa sia, e della sua richiesta al re di una barca con la quale partire; altro non possiamo dirvi. L’uomo non ha un nome, nessuno dei pochi protagonisti di questo libro hanno un nome, rendendo così il protagonista facilmente identificabile con chiunque. Ci sono delle accortezze stilistiche notevoli e vengono tracciate delle linee che lo collocano a cavallo tra un romanzo brevissimo ed una favola abbastanza reale.

Lo consigliamo a tutti, ci si impiega veramente poco a leggere un testo così breve, ma quelle poche parole possono migliorare notevolmente la giornata di chi le legge, lasciando i lettori, alla fine del testo, alla ricerca della propria isola sconosciuta.

Luca Romano